rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Cani antidroga sguinzagliati ai Giardini Speyer: trovata hashish e cocaina

Nella mattinata di mercoledì i Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno dato corso al collaudato piano di controllo del territorio

Nella mattinata di mercoledì i Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno dato corso al collaudato piano di controllo del territorio messo a punto dal Comando Provinciale Carabinieri nelle aree più sensibili del territorio, teso principalmente a prevenire e contrastare i delitti in materia di sostanza stupefacenti e l’immigrazione clandestina o la presenza irregolare sul territorio dello stato.

Il servizio che si è svolo anche nei pressi della zona Stazione e dei giardini Speyer, con l’ausilio dei cani dell’unità cinofila dei carabinieri, un labrador ed un pastore tedesco, ha impegnato 12 militari. Mirati controlli in tutta l’area interessata sono stati effettuati a carico di pregiudicati ed extracomunitari nonché tesi a scandagliare tutta l’area in cerca di nascondigli di stupefacente.

Il bilancio complessivo è stato di: 49 autovetture controllate, 70 persone identificate, di cui 27 italiani e 43 stranieri. Quattro extracomunitari sono stati denunciati per violazioni alle norme sull’immigrazione, tre di essi, non in regola con il permesso di soggiorno, sono stati avviati per l’espulsione dal territorio dello stato. Nelle aree verdi infine, il fiuto di Sic e Dug, i due splendidi  cani antidroga, ha consentito di rinvenire, sparsi in diversi punti, 22 grammi di hascisc e mezzo grammo di cocaina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani antidroga sguinzagliati ai Giardini Speyer: trovata hashish e cocaina

RavennaToday è in caricamento