Cronaca

Cani e cavalli a spasso sulle spiagge: interviene la Municipale

Negli ultimi giorni sono giunte alcune segnalazioni alla Polizia Municipale relative alla presenza - vietata - di cavalli e cani lungo le spiagge ravennati

Negli ultimi giorni sono giunte alcune segnalazioni alla Polizia Municipale relative alla presenza - vietata - di cavalli e cani lungo le spiagge ravennati. Nelle prime ore di mercoledì mattina gli agenti dell’ufficio Antidegrado, in abiti civili, hanno effettuato diversi controlli a Marina Romea.

A cavallo sulla spiaggia

Durante gli accertamenti sono state riscontrate e sanzionate tre violazioni all'ordinanza balneare della Regione, che prevede il pagamento di una sanzione pari a 200 euro per chi porta in spiaggia cavalli. I trasgressori, una donna e due uomini residenti a Ravenna, conducevano i cavalli con il "sulky" (carrozzino a due ruote per la corsa al trotto) ed erano già conosciuti agli agenti, che li avevano sanzionati per la stessa violazione anche nel 2016 e nel 2015.

In spiaggia con Fido

Sempre in riferimento ai divieti posti in essere dall’ordinanza balneare, sono stati effettuati controlli dalla Municipale per la presenza sull’arenile demaniale di cani al di fuori degli spazi consentiti. I controlli hanno portato alla sanzione di otto persone a Marina Romea, Lido di Savio, Lido di Classe e Casalborsetti.

Cani in spiaggia: "Nuove regole e libero accesso al mare"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani e cavalli a spasso sulle spiagge: interviene la Municipale

RavennaToday è in caricamento