rotate-mobile
Cronaca

Carabinieri in congedo e volontariato, il vicesindaco: "Finanziamento in arrivo"

Passeranno da 19 a 28 le pattuglie, di tre ore ognuna, composte da due o tre volontari in centro storico e in zona giardini Speyer, con aumentata presenza in occasione delle feste natalizie e fino all’8 di gennaio 2017

Il vicesindaco Eugenio Fusignani ringrazia Confcommercio per il contributo all'associazione carabinieri in congedo a Ravenna, impegnati come volontari in alcune attività, di concerto con la Polizia municipale, quali l'antiabusivismo e l'antidegrado. "Il contributo di Confcommercio è una quota importante che si aggiunge a quella già prevista sulla base di accordi esistenti con i Lions di Ravenna che hanno consentito la realizzazione di questo importante servizio - afferma Fusignani - Con i Lions avevamo infatti concordato di procrastinare  il contributo a fronte della sopravvenuta emergenza legata agli aiuti alle popolazioni colpite dal terremoto che ha visto il mondo lionistico ravennate particolarmente attivo e generoso".

"Pertanto non c'è mai stato nessun dietro front ma solo uno slittamento dei tempi - prosegue -. Colgo l'occasione per ringraziare i Lions e tutti  i carabinieri in congedo che prestano servizio a supporto della Polizia Municipale. Come Comune faremo comunque la nostra parte prevedendo un finanziamento nel bilancio 2017 per dare continuità ed espandere questa collaborazione. L'importanza di questo progetto è testimoniata anche dai servizi svolti in questi mesi da Anc, servizi che abbiamo chiesto di intensificare nel periodo delle festività natalizie integrando l'attività degli agenti di Polizia municipale".

CONTROLLI RAFFORZATI - "Passeranno da 19 a 28 le pattuglie, di tre ore ognuna, composte da due o tre volontari in centro storico e in zona giardini Speyer, con aumentata presenza in occasione delle feste natalizie e fino all’8 di gennaio 2017 - annuncia -. otto volontari, su due turni da quattro ore ognuno, svolgeranno servizi di ausilio alla popolazione anziana e/o disabile in quattro scuole di città sedi di seggio in occasione del referendum costituzionale. Continuerà inoltre il servizio davanti alle scuole di circa un'ora che ha al suo attivo:  45 servizi, di circa un’ora l’uno, con due volontari Don Minzoni; 54 servizi, di circa un’ora l’uno, con due volontari alla Guido Novello; trentasei servizi, di circa un’ora, svolti da un volontario alla Montanari; 20 servizi di circa un’ora, svolti da un volontario alla Pascoli di Sant’Alberto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri in congedo e volontariato, il vicesindaco: "Finanziamento in arrivo"

RavennaToday è in caricamento