rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Caro benzina, gli autotrasportatori dal Prefetto: "Serve un intervento eccezionale"

I rappresentanti del Cuar hanno riportato al Prefetto l’aspettativa delle imprese che gli interventi di riduzione del costo del carburante promessi dal Governo siano tempestivi e realmente efficaci

Una delegazione del Comitato Unitario dell’autotrasporto della provincia di Ravenna, composto da Fita-Cna, Confartigianato Trasporti, Legacoop e Confcooperative ha incontrato il Prefetto Castrese De Rosa per evidenziare la difficile situazione in cui versa l’autotrasporto a seguito dell’impennata senza precedenti dei carburanti.

I rappresentanti del Cuar hanno riportato al Prefetto l’aspettativa delle imprese che gli interventi di riduzione del costo del carburante promessi dal Governo siano tempestivi e realmente efficaci, evidenziando inoltre che per bloccare l’evidente speculazione in atto sia necessario fissare anche un tetto al prezzo dei carburanti. Il Cuar ha evidenziato al Prefetto anche il recente intervento del Ministro della transizione ecologica Cingolani sulla poca chiarezza nel prezzo dei carburanti e la necessità che il Governo attui interventi forti e decisi contro ogni forma ed ogni livello di speculazione. 

Positivo il giudizio delle associazioni per il sistema di regole, a salvaguardia del settore e dei futuri aumenti, sottoscritti al ministero giovedi sera. La delegazione del Cuar ha ricordato l’importanza dell’autotrasporto nella filiera produttiva e di approvvigionamenti dell’intero paese, che se si fermasse ci sarebbero gravi ed immediate ricadute sui beni di prima necessità e, quindi, sulla coesione sociale del Paese. Il Cuar ha evidenziato inoltre l’importanza del ruolo dei sistemi associativi in questo territorio, nella rappresentanza reale delle esigenze delle imprese e sempre nel perimetro della legalità, rispetto delle norme e chiarezza degli obiettivi.   

incontro-prefettura (Large)-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro benzina, gli autotrasportatori dal Prefetto: "Serve un intervento eccezionale"

RavennaToday è in caricamento