rotate-mobile
Cronaca Lugo

Caro bollette, dopo due settimane riapre anche la piscina comunale di Lugo

A fronte dell’insostenibile aumento del prezzo del gas, infatti, nei giorni scorsi il Comune di Lugo e la società Sport Ravennate avevano deciso di sospendere il funzionamento della piscina comunale per due settimane a partire da lunedì 14 marzo

Lunedì 28 marzo oltre alla piscina comunale 'Gambi' di Ravenna riaprirà anche la piscina di Lugo con il consueto orario e con tutta la programmazione interrotta. A fronte dell’insostenibile aumento del prezzo del gas, infatti, nei giorni scorsi il Comune di Lugo e la società Sport Ravennate avevano deciso di sospendere il funzionamento della piscina comunale per due settimane a partire da lunedì 14 marzo.

Una decisione che il gestore aveva proposto all’amministrazione comunale partendo da dati precisi: ogni giorno vengono utilizzati 1000 metri cubi di gas metano che in questo momento costa al gestore 2500 euro al giorno (la cifra è ovviamente suscettibile di aumenti viste le oscillazioni del costo dell’energia). Per comprendere meglio la differenza, lo scorso anno un giorno di apertura in questa stagione costava al gestore dal punto di vista energetico 600 euro al giorno, anziché i circa 2500 di oggi. A questo si aggiungono anche le spese dell’energia elettrica, che ha avuto rincari simili a quelli del gas, e delle altre materie prime tutte soggette a notevolissimi aumenti.

Il Comune si è impegnato a sostenere i gestori in questa difficile congiuntura. Allo sport, e alle attività sportive del judo e della boxe è dedicato un altro grande progetto del Comune di Lugo, ovvero la riqualificazione dell’ex discount di via Macello Vecchio dove le due attività sportive troveranno una collocazione adeguata. Il sindaco Davide Ranalli e il vice sindaco Pasquale Montalti interverranno nel pomeriggio di sabato alla manifestazione giovanile di Judo Trofeo Città di Lugo che vede protagonisti gli atleti del settore giovanile.

“La pandemia ci ha posto di fronte a questioni precise – spiega il vicesindaco Pasquale Montalti che ha la delega allo Sport - . La possibilità di praticare sport in luoghi adatti è fondamentale per i nostri giovani e per la loro crescita e anche per questo motivo puntiamo molto sulla rigenerazione dell’ex discount”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro bollette, dopo due settimane riapre anche la piscina comunale di Lugo

RavennaToday è in caricamento