Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

“Caro vicino, ti scrivo”: chiamata ai cittadini per inviare messaggi creativi di solidarietà e conforto

Un invito a scrivere cartoline per trasmettere speranza e vicinanza. Gli operatori di CittAttiva si occuperanno di stamparle e consegnarle in sicurezza

Al via una chiamata ai cittadini, invitati a relazionarsi tramite scritti e disegni con altri concittadini chiusi in casa per l’emergenza covid-19 con la finalità di solidarizzare e affrontare meglio questo periodo. Da mercoledì 1 aprile, sulla pagina facebook di CittAttiva Ravenna, si potrà scaricare e stampare una cartolina su cui scrivere o disegnare messaggi di vicinanza e conforto da inviare poi, tramite email, a cittattiva@comune.ra.it o attraverso whatsapp al 349.6481710.

Gli operatori di CittAttiva si occuperanno di stamparlo e consegnarlo in sicurezza attraverso gli operatori della cooperativa sociale Villaggio Globale e i volontari che in queste settimane sono impegnati nella consegna a domicilio delle spese alimentari. Possono partecipare adulti e bambini, animati dalla voglia di essere più vicini anche a chi non conoscono.

20-04-01 CaroVicino_fronte-2

Viene ripreso il motivo della famosa canzone di Lucio Dalla, Caro vicina, Caro vicino ti scrivo... “così mi distraggo un po'. E siccome sei molto lontano più forte ti scriverò” e queste parole diventano quindi ispirazione per le cartoline che diffonderanno le parole, i disegni o i messaggi di speranza che i ravennati potranno lanciare ai propri concittadini. Se l'autore del messaggio lo desidera potrà lasciare il proprio contatto sulla cartolina per poter ricevere risposta e magari conoscersi personalmente in futuro.

CittAttiva è il servizio di mediazione sociale e promozione della cittadinanza attiva del Comune di Ravenna. 
Per info e per ricevere la cartolina da stampare in A4: cittattiva@comune.ra.it 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Caro vicino, ti scrivo”: chiamata ai cittadini per inviare messaggi creativi di solidarietà e conforto

RavennaToday è in caricamento