rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Una vita in Cmc: ecco chi era Massimo Matteucci

È stato membro della presidenza e direzione di Ancpl della Direzione regionale e nazionale di Legacoop.

Massimo Matteucci è entrato in Cmc dal 1973. Inizialmente ha svolto la sua attività nei cantieri fuori sede e presso lo stabilimento di prefabbricazione di Cesena, dove ha ricoperto l’incarico di responsabile del servizio Personale. Dal 1979 al 1988 è stato responsabile del servizio Personale della Divisione Costruzioni Italia di Cmc e successivamente ha ricoperto la carica di responsabile del Servizio centrale relazioni industriali e politiche del lavoro. Nel 1990 è stato nominato direttore della Direzione del personale, Organizzazione e Sistemi Informativi, incarico che ha detenuto fino alla sua elezione a Consigliere di Cmc nel 1996. È stato presidente di Cmc dal 1996. È stato membro della presidenza e direzione di Ancpl della Direzione regionale e nazionale di Legacoop. È stato consigliere di amministrazione di Coopfond e, dal 2010, è presidente del Consiglio di Sorveglianza del CCC. A maggio ha lasciato la presidenza per andare in pensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita in Cmc: ecco chi era Massimo Matteucci

RavennaToday è in caricamento