Casa di appuntamenti cinese a Lido di Savio: in manette la tenutaria

Oltre a metterle a disposizione la propria abitazione, si era preoccupata di pubblicare annunci su siti per incontri hard, riceveva le chiamate dei clienti e provvedeva ad incassare

Arrestata maitresse cinese e sequestrata casa di appuntamenti. E’ avvenuto a Lido di Savio, dove i carabinieri della Stazione di Savio, all’esito di una mirata attività investigativa, hanno arrestato il flagranza di reato per sfruttamento della prostituzione,  una 50enne cinese. Le indagini, avviate su segnalazione di alcuni cittadini, hanno permesso di localizzare la casa appuntamenti al secondo piano di un condominio di Lido di Savio e, all’esito di mirati servizi di osservazione e pedinamento svolti con le auto “civetta”, culminati con l’irruzione, documentare che la donna, reclutata una connazionale 43enne, aveva organizzato una perfetta casa di appuntamenti. 

Infatti, oltre a metterle a disposizione la propria abitazione, si era preoccupata di pubblicare annunci su siti per incontri hard, riceveva le chiamate dei clienti e provvedeva ad incassare 50 € per ogni prestazione sessuale. Le conseguenti perquisizioni personali e domiciliare permettevano di rinvenire e sequestrare le utenze telefoniche abbinate agli annunci hard, numerosi profilattici,  oggettistica “fetish” varia, e 400 euro di provento dell’illecita attività di sfruttamento. Sequestrato anche l’appartamento, cui sono stati apposti i sigilli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestata, terminate formalità rito, è stata trattenuta a disposizione della competente autorità giudiziaria nella camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Cervia – Milano Marittima, in attesa dell’udienza convalida. Si ritiene che il giro di affari fosse piuttosto cospicuo e nei prossimi giorni i Carabinieri convocheranno in caserma tutti i clienti identificati nel corso dei servizi di osservazione e quelli che risultano aver telefonato alla maitresse (le età variano dai 30 ai 60 anni…) per essere formalmente sentiti e riferire quanto a loro conoscenza sulla vicenda.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento