Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Casa Matha, inaugurazione della nuova targa toponomastica

La targa, realizzata dallo studio Anna Fietta, verrà inaugurata alla presenza dell'assessore Massimo Cameliani e del primo massaro della Casa Matha Paolo Bezzi

Mercoledì alle 9.30, alla presenza dell’assessore Massimo Cameliani e del primo massaro della Casa Matha Paolo Bezzi, verrà inaugurata la nuova targa toponomastica per via Casa Matha,realizzata dallo studio Anna Fietta. Questa targa, voluta e sostenuta economicamente dalla corporazione, si inserisce all’interno della giornata che tradizionalmente l’Ordine dedica a ricordo del più antico documento che ne attesta la sua esistenza e che venne redatto il 12 aprile 943.

L’Ordine della Casa Matha è una corporazione di mestiere che lega la sua esistenza alla pesca delle valli e alla commercializzazione del pescato. Nel corso dei secoli questo antico sodalizio è sempre stato partecipe alla vita della città e nella sua millenaria storia hanno fatto parte dell’Ordine alcune delle maggiori personalità della città, come Ser Pier Giardini, notaio ravennate che venne anche ricordato da Boccaccio quale allievo di Dante Alighieri durante il suo esilio ravennate. Perduto il controllo del mercato del pesce all’inizio del XX secolo, la Casa Matha creò una scuola nautica che venne riconosciuta a livello nazionale. In questi ultimi anni la Casa Matha si è distinta per gli appuntamenti culturali rivolti alla cittadinanza e per la costante opera di sostegno agli studenti con alcune borse di studio e per il supporto di manifestazioni a sfondo benefico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa Matha, inaugurazione della nuova targa toponomastica

RavennaToday è in caricamento