Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Solarolo

Laura Pausini rivela i dettagli del matrimonio e annuncia: "La mia casa natale di Solarolo diventerà un museo"

Ora è ufficiale: la casa di Solarolo che ha dato i natali a Laura Pausini, già sede del suo fan club ufficiale, diventerà un vero e proprio museo

Ora è ufficiale: la casa di Solarolo che ha dato i natali a Laura Pausini, già sede del suo fan club ufficiale, diventerà un vero e proprio museo. E lo farà nel corso del 2023, anche se una data precisa non è ancora stata definita. Ad annunciarlo è stata la stessa cantante che, dopo il matrimonio con il compagno Paolo Carta, è stata ospite di Radio Deejay per annunciare le date del suo nuovo tour (che la porteranno in concerto anche in Romagna).

"I miei genitori mi hanno regalato la casa dove sono cresciuta a Solarolo, che è diventata la sede del mio fan club - ha detto Laura durante la trasmissione radiofonica - E quest'anno la casa diventerà un museo! Stiamo solo aspettando di sapere quando. Mio babbo ha iniziato nel '93 a collezionare lì dentro i miei vestiti, i premi, i regali dei fan, persino il mio tapiro d'oro!".

La casa natale di Laura Pausini
laura-pausini-museo-fanclub

Il sindaco di Solarolo, Stefano Briccolani, conferma la notizia: "Sono iniziati dei lavori di manutenzione dell'abitazione per renderla più funzionale e idonea al museo - spiega il primo cittadino - I locali c'erano già, è stato solo fatto un cambio di destinazione d'uso, hanno fatto lavori di manutenzione e abbellimento. Purtroppo in questo periodo con i problemi che hanno le ditte non è facile definire una data certa. In ogni caso per noi costituisce un motivo di pregio, di vanto e di soddisfazione. Saremo al fianco della famiglia di Laura, una volta finiti i lavori, per una cerimonia di apertura o per quello che riterranno più opportuno".

La casa-museo di via Santi

Il fan club è nato ufficialmente nel 1995 all'interno della casa dove la cantante è nata e cresciuta, al civico 14 di via Francesco Santi. E' una casa di circa 90 metri quadri ed è visitabile, al momento, solo dagli iscritti al suo fan club, che conta circa 40mila sostenitori. All'interno sono esposti premi, dischi d'oro e di platino, vestiti usati per i concerti e la celebre giacca blu sfoggiata sul palco del suo primo Festival di Sanremo, quando aveva solo 19 anni, dove con il suo brano più famoso, 'La Solitudine', trionfò nella categoria Novità. Il fan club ufficiale, oltre a custodire i premi di Laura, si occupa di informare i vari iscritti delle novità che riguardano l'artista romagnola.

Un interno del museo
museo-casa-laura-pausini-2

Il matrimonio

Laura, durante quella che è stata la sua prima intervista da donna sposata, ha lasciato trapelare qualche dettaglio in più sul recentissimo matrimonio con Paolo Carta, avvenuto in gran segreto. "Eravamo 60 persone, pochi intimi, volevamo fare una cosa molto privata - ha detto - Abbiamo iniziato a organizzarlo ad agosto dell'anno scorso. Solo mia sorella e la mia assistente, Nicole, sapevano del mio matrimonio: a tutti gli altri amici e parenti abbiamo detto che avrei organizzato una cena per il 30esimo anniversario di carriera. Il fatto che tutto sia stato organizzato come una sorpresa è stata la cosa più bella, dovevate vedere le facce! Io mi sono presentata vestita come al mio primo Sanremo, con la giacca blu coi bottoni d'oro che mio padre ha conservato, poi sono rientrata da una tenda vestita da sposa".

Una cerimonia all'insegna della semplicità, in pieno 'stile Laura': "Abbiamo fatto una playlist che abbiamo messo nel telefono collegato alle casse portate da casa - ha raccontato - Per quanto riguarda le fedi nuziali, le volevamo nere, ma trovarle è stato difficilissimo. Alla fine le abbiamo comprate su internet! Tra gli amici presenti c'erano i 'Solarolos' (Andrea e Franco, storici amici di Laura, ndr), le 'Sincronette' (le sue storiche compagne di scuola, ndr), Biagio Antonacci e Paola Cortellesi, i miei migliori amici".

VIDEO - Laura Pausini sorprende gli ospiti al matrimonio cantando una canzone inedita insieme al marito

Le altre notizie del 25 marzo

Il ponte a Mandriole sarà demolito e ricostruito

Parte la lotta alla processionaria del pino

Ripartono i viaggi del Treno di Dante

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laura Pausini rivela i dettagli del matrimonio e annuncia: "La mia casa natale di Solarolo diventerà un museo"
RavennaToday è in caricamento