rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Laboratori estivi a Casa Vignuzzi: aprono le iscrizioni

Il laboratorio in programma da lunedì 11 a venerdì 15 luglio si intitola “Un giardino di suoni”: si costruiranno bizzarri strumenti con materiali naturali e di riciclo, che verranno poi utilizzati per divertenti concertini e danze

Da lunedì saranno aperte le iscrizioni ai laboratori creativi estivi organizzati a Casa Vignuzzi, in via San Mama 175, per tutti i bambini e le bambine della scuola primaria.Le attività si svolgeranno nei mesi di giugno, luglio e agosto e sono promosse dal Comune in collaborazione con le associazioni Fatabutega e Quelli del Ponte. L’ingresso dei partecipanti è previsto tra le 8.30 e le 9; l’uscita alle 12. La quota di partecipazione è di 15 euro a settimana. Per informazioni e iscrizioni: ufficio decentrato di viale Berlinguer 11, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12.30, il martedì e il giovedì anche dalle 14 alle 17.30, tel. 0544.482815, email viaberlinguer@comune.ra.it.

Da lunedì 27 giugno a venerdì 1 luglio ci sarà il laboratorio “Scrivere e disegnare al tempo di Dante”, per imparare a scrivere l’alfabeto gotico con penna d’oca e inchiostri ricreati su ricette medioevali (consigliato per i bambini da 8 anni); da lunedì 4 a venerdì 8 luglio “La natura nell’arte”, nel corso del quale si dipingerà con la terra e con l’erba, si scopriranno nuovi mondi con la “Galassia in un barattolo”, si esplorerà la magia della gravità e dell’aria ispirandosi a Calder, si creeranno “opere d’arte” utilizzando il carbone e si costruirà una “Scatola cattura luce”.

Il laboratorio in programma da lunedì 11 a venerdì 15 luglio si intitola “Un giardino di suoni”: si costruiranno bizzarri strumenti con materiali naturali e di riciclo, che verranno poi utilizzati per divertenti concertini e danze. Infine da lunedì 22 a venerdì 26 agosto ci sarà “In giardino con Pippi”, per costruire e progettare il giardino dedicato a Pippi Calzelunghe. Si costruiranno mangiatoie per gli uccellini e mini-Pippi in legno da appendere all’Albero dei Desideri e da portare a casa. Si progetterà un singolare “Percorso Vita”, fatto di capriole, salti e altre acrobazie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laboratori estivi a Casa Vignuzzi: aprono le iscrizioni

RavennaToday è in caricamento