Rifiuti, Ciclat rifiuta la gestione: ci sarà una nuova gara d'appalto

La decisione è stata presa dal fatto che le realtà (oltre a Ciclat ci sono Formula Ambiente, Astra e Consorzio socio romagnolo di Rimini) avrebbero dovuto operare alle stesse condizioni economiche con le quali Ambiente 2.0 si era aggiudicata l'appalto

Le cooperative romagnole associate, guidate da Ciclat, rifiuta la gestione dei rifiuti del ravennate dopo la risoluzione consensuale del contratto tra Hera e l’appaltatore Ambiente 2.0. La decisione è stata presa dal fatto che le realtà (oltre a Ciclat ci sono Formula Ambiente, Astra e Consorzio socio romagnolo di Rimini) avrebbero dovuto operare alle stesse condizioni economiche con le quali Ambiente 2.0 si era aggiudicata l'appalto. Hera dovrà quindi procedere ad una nuova gara da 41 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In seguito alla risoluzione del contrattato è Ambiente 2.0 a continuare a svolgere il servizio di raccolta rifiuti, come aveva precisato l'azienda: Hera, era stato riportato nella nota, "ricercherà la migliore soluzione consentita per la gestione della eventuale fase transitoria, considerata la necessità di garantire la continuità del pubblico servizio e le previsioni della convenzione, obblighi rispetto ai quali Hera ha profuso quotidianamente il massimo impegno per sopperire alle carenze operative mostrate dal fornitore scelto con corretta procedura, così come confermato dal Tar nella sentenza dello scorso 10 maggio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento