menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Risposte shock ai commenti negativi, il ristoratore: "Recensioni spesso false, TripAdvisor è un far west"

Il ristoratore cervese spiega motiva così le risposte pungenti alle recensioni negative al suo locale pubblicate su Tripadvisor

"Io accetto sempre le critiche fatte di persona, oneste e costruttive. Ma quando si esagera non sto di certo zitto e “do vino al vino”". Il ristoratore cervese spiega motiva così le risposte pungenti alle recensioni negative al suo locale pubblicate su Tripadvisor. "Purtroppo ormai la saccenza culinaria imperversa, tutti sono esperti di tutto, soprattutto dopo il proliferare dei programmi di cucina, sono tutti chef - esordisce -. Sempre più frequentemente  si leggono le risposte “piccanti” di ristoratori, postate sui gruppi che li mitizzano proprio per il loro modo impertinente di ribellarsi ad un certo sistema. Purtroppo questi portali, vedi Tripadvisor, sono un far west in cui tutti possono scrivere e il più delle volte le recensioni sono false e scaturite da invidia per screditare o fare male alla persona che è dietro all’azienda".

"Noi ristoratori la mattina presto facciamo chilometri per acquistare il pesce migliore e lavoriamo 18-20 ore al giorno per accontentare tutti ma evidentemente questo sembra non bastare più - aggiunge -. Oggi i clienti si lamentano per le zanzare, per il parcheggio, per l’ombra e poi mangiano da 15/20 anni, senza distinguerlo, pesce congelato o allevato. Non conoscono la differenza tra mazzancolle gamberi o scampi. Chi mi conosce sa come sono, come lavoriamo e conosce anche il mio humor. La mia coscienza è pulita, chissà se altri possono affermare la stessa cosa. A tutti quelli che invece amano screditare chi lavora onestamente, un abbraccione".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento