Cronaca Casola Valsenio

Casola Valsenio, la piscina resta aperta: trovato il nuovo gestore

Nonostante il poco tempo a disposizione, la società che si è aggiudicata la gestione intende dare seguito agli impegni e agli interventi necessari per aprire la struttura in tempo utile per l'inizio della stagione estiva

Gli abitanti di Casola Valsenio e dintorni possono stare tranquilli: anche per il 2017 resterà aperta la piscina di via Filippo Pirazzoli. A seguito del bando per la gestione della struttura estiva comunale indetta dall'amministrazione qualche mese fa, giovedì si è arrivati alla conclusione. Dopo che la cooperativa Arcobaleno, che aveva vinto il bando e a cui era stato temporaneamente affidato l'impianto sportivo, martedì ha rinunciato all'incarico per difficoltà legate all'erogazione del finanziamento necessario, il comune sta procedendo d'urgenza all'affidamento all'associazione sportiva dilettantistica Gymn Tonic, che si era classificata seconda.

L'impianto, con annesso bar ed esercizio pubblico posto al primo piano, nelle intenzioni generali dovrebbe aprire il 4 giugno. Nonostante il poco tempo a disposizione la società che si è aggiudicata la gestione intende dare seguito agli impegni e agli interventi necessari per rendere idonea la fruizione pubblica e aprire la struttura in tempo utile per l'inizio della stagione estiva.

"Voglio ringraziare la società asd Gymn tonic per la disponibilità dimostrata - commenta il sindaco Nicola Iseppi - il comune di Casola Valsenio riconosce nella piscina comunale e nel locale annesso un punto fondamentale per la vita economica e sociale del paese e farà il possibile per sostenere e garantire la normale apertura e fruizione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casola Valsenio, la piscina resta aperta: trovato il nuovo gestore

RavennaToday è in caricamento