menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casola Valsenio, verso la conclusione il restauro del Cardello. A maggio la riapertura

Grazie a questo intervento verrà riattivata la piena fruibilità della casa-museo di Oriani. Riqualificato anche il parco secolare

I lavori di ristrutturazione alla Villa il Cardello, la “casa museo” dello scrittore Alfredo Oriani a Casola Valsenio. L'intervento terminerà come da programma entro il mese di aprile, mentre è prevista per la metà di maggio l’apertura del complesso monumentale al pubblico e alle attività turistico/culturali. Grazie a questo intervento verrà riattivata la piena fruibilità dell’immobile, con la possibilità di visitare locali prima esclusi, come la cantina e il parco secolare. 

Nel contempo, grazie al finanziamento messo a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna, è stato realizzato un intervento forestale nell’annesso parco secolare per la tutela e la preservazione di questo importante patrimonio naturalistico. Il parco e il bosco adiacenti al “Cardello” risultano infatti essere un valore aggiunto dell’intero complesso, soprattutto per la rilevanza dal punto di vista paesaggistico e naturale. L’intervento di manutenzione straordinaria del Parco del Cardello, dopo gli interventi sul patrimonio boschivo e la sua messa in sicurezza, aprirà alle visite guidate anche il Parco Italico del Cardello. 

Con questi lavori è stato possibile tutelare e valorizzare uno straordinario patrimonio storico, architettonico e ambientale che è elemento fondamentale dell’offerta turistico-culturale di Casola Valsenio, della Valle del Senio e della Romagna Faentina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento