Cronaca Castel Bolognese

Castel Bolognese, la scuola San Giuseppe alla scoperta delle opere di Angelo Biancini

"Un progetto importante perché sollecita la naturale curiosità dei bambini riguardo a ciò che li circonda, avviandoli alla scoperta della nostra cittadina", commenta l'assessora Caroli

La scuola è un concentrato di esperienze, una grande avventura che può essere vissuta come se fosse un viaggio, un libro da scrivere insieme, un sogno da colorare. E per poterlo fare occorre anche passeggiare, camminare, muoversi a piedi, per vivere in un territorio, per conoscerlo bene e a fondo nelle sue vicende storiche e geografiche. Farlo insieme, con tutti i compagni della sezione, permette di vivere emozioni, volgere lo sguardo su particolari mai visti dall’abitacolo delle nostre veloci automobili, sentire gli odori, provare sensazioni che creano legami. Le maestre della scuola dell’infanzia San Giuseppe hanno utilizzato proprio il viaggio come trampolino di lancio per creare possibilità di crescita, emotiva e cognitiva e per far evolvere le potenzialità di tutti i bambini. 

“Uno dei viaggi più ‘preziosi’ svolto quest’anno - raccontano le educatrici Sara e Isabella della Sezione dei ‘Rossi’ - è stato quello lungo le vie di Castel Bolognese, che è il paese in cui viviamo e di cui vogliamo che i nostri bimbi si sentano cittadini a pieno titolo.” Così con il suo allegro vocio la sezione Rossi (5 anni) della Scuola dell’infanzia paritaria San Giuseppe è partita alla scoperta del paese e dei suoi luoghi e monumenti più significativi. “A volte si viaggia tanto per andare a visitare musei lontani da noi senza pensare che invece il “bello” è così vicino! Così in occasione dei 110 anni dalla nascita di Angelo Biancini, famoso artista locale, abbiamo proposto ai bambini una caccia al tesoro davvero speciale: lungo il nostro percorso a piedi ci siamo guardati attorno alla ricerca delle opere d'arte di Angelo Biancini. Ne abbiamo viste tante e tutte davvero belle! Alcune sono in bronzo, alcune in cemento e metallo e altre in ceramica. È davvero prezioso avere un Museo all’Aperto di un artista così importante perché consente di poterne godere sempre, in ogni momento!” 

L’esplorazione di una realtà di questo tipo che fa parte del suo vivere quotidiano, ha permesso a ogni bambino di vivere una nuova esperienza divertente e interessante, capace di suscitare emozioni e sensazioni che non dimenticherà. L’entusiasmo dei bambini è stato così tanto che nel fine settimana hanno coinvolto le famiglie chiedendo loro di andare a vedere le opere che non eravamo riusciti a vedere insieme. Oltre a questo, la scuola paritaria ha proposto ai bambini una giornata con il ceramista Cesare Boschi che li ha avvicinati all’arte della manipolazione dell’argilla e della decorazione permettendo ad ogni bimbo di sentirsi un piccolo artista tanto che qualcuno ha provato anche a riprodurre le opere di Biancini.  

“Il progetto dalla scuola San Giuseppe ha una notevole valenza perché sollecita la naturale curiosità dei bambini riguardo a ciò che li circonda, avviandoli alla scoperta della nostra cittadina in modo diverso e adatto alla loro età sviluppando inoltre il senso di appartenenza al territorio utilizzando l’ambiente e i luoghi come fonte di conoscenza. Nei giorni scorsi ho incontrato il gruppo dei piccoli cittadini proprio nel chiostro della residenza comunale e l’occasione si è rivelata preziosa per condividere con i bambini il senso e la storia del Palazzo comunale e della bandiera italiana. Non sono mancate domande, osservazioni intelligenti e l’entusiasmo per questa nuova e preziosa esperienza. Vorrei ringraziare a nome dell’amministrazione comunale la scuola San Giuseppe e le docenti per l'attenzione che sempre pongono in questi progetti culturali e di cura del territorio” ha commentato Linda Caroli, assessora ai servizi educativi e per l’infanzia.

a scuola San Giuseppe alla scoperta delle opere di Angelo Biancini-2a scuola San Giuseppe alla scoperta delle opere di Angelo Biancini-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Bolognese, la scuola San Giuseppe alla scoperta delle opere di Angelo Biancini

RavennaToday è in caricamento