rotate-mobile
Cronaca Castel Bolognese

Castel Bolognese in lutto per la scomparsa dello storico sindaco: è morto Franco Gaglio

Gaglio amministrò Castel Bolognese per dieci anni, dal 1975 al 1985. Nel 2013 ricevette l'onorificenza dell'ordine al merito della Repubblica italiana

Se ne è andato lunedì all'età di 88 anni Franco Gaglio, storico sindaco di Castel Bolognese che governò la città per dieci anni dal 1975 al 1985. I funerali si terranno mercoledì presso la chiesa dei Cappuccini alle 16. Sono tanti i saluti commossi che si leggono sul profilo Facebook dell'ex sindaco che lascia un vuoto profondo nella comunità castellana.

Nato nel 1933, dopo aver svolto una lunga attività nella Camera del Lavoro, Gaglio si impegnò in politica, prima come consigliere provinciale e poi come primo cittadino di Castel Bolognese. Nel corso della sua amministrazione furono costruiti il Palazzetto dello sport e il Monumento nazionale ai caduti per la Bonifica Campi Minati. 

Gaglio fu eletto eletto sindaco anche una terza volta, ma fu presto costretto alle dimissioni per la grave malattia che aveva colpito la moglie, mancata poi nel 2005. Anche una volta uscito dalla vita politica, Gaglio rimase tra le grandi personalità di Castel Bolognese. Nel 2013 ricevette l'onorificenza dell'ordine al merito della Repubblica italiana, consegnata l'anno successivo a Ravenna dalle mani del prefetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Bolognese in lutto per la scomparsa dello storico sindaco: è morto Franco Gaglio

RavennaToday è in caricamento