rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Via Domenico Turci

Rapina il bar e tenta la fuga a piedi: arrestato 28enne pugliese

I Carabinieri di Castiglione di Ravenna, coadiuvati da quelli del Nucleo Radiomobile di Milano Marittima, hanno arrestato in flagranza di reato l'autore della rapina al Bar Tequila di via Turci.

I Carabinieri di Castiglione di Ravenna, coadiuvati da quelli del Nucleo Radiomobile di Milano Marittima, hanno arrestato in flagranza di reato l’autore della rapina al Bar Tequila di via Turci. Si tratta di D.M., 28enne di Bisceglie (Bari), che nel pomeriggio di giovedì 29 dicembre aveva assaltato coltello alla mano il bar, facendosi consegnare l’incasso ammontante a circa 300 euro, per poi scappare nelle vie limitrofe.

L’uomo aveva rapinato l’esercizio travisandosi il volto con una sciarpa e con il cappuccio di una felpa. La richiesta d’aiuto da parte della vittima aveva fatto accorrere il figlio della stessa, il quale aveva dato l’allarme ai Carabinieri. I militari si sono messi immediatamente all’inseguimento del rapinatore, individuando una casa in costruzione all’interno della quale lo stesso aveva cercato rifugio nel tentativo di sottrarsi alla cattura.

D.M., nullafacente, incensurato, è stato così trovato ancora in possesso dell’intera somma, poi restituita ai legittimi proprietari.

Anche l’arma utilizzata dal rapinatore, che aveva cercato di disfarsene durante la fuga, è stata recuperata e posta sotto sequestro quale fonte di prova.

L’uomo è attualmente detenuto presso la casa circondariale di Ravenna, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina il bar e tenta la fuga a piedi: arrestato 28enne pugliese

RavennaToday è in caricamento