rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Cervia

'Cattura' gli sguardi di cani e gatti in un calendario per aiutare il canile di Cervia

La giovane fotografa Eda Dauti, attraverso gli occhi di cani e gatti, vuole raccogliere fondi per il sostentamento economico della struttura cervese

“I cani credono che ogni estraneo sia un amico che non hanno ancora incontrato. I gatti aspettano un invito adeguato”, spiega la fotografa Eda Dauti. Sono diversi e caratterialmente distanti anni luce, ma davanti all’obiettivo sanno essere entrambi intensi ed espressivi. E la conferma arriva da un calendario che li ritrae nei loro atteggiamenti giocosi e malinconici; un progetto artistico di raffinata sensibilità nato per aiutare concretamente gli ospiti del canile municipale di Cervia. 

Tra arte e bontà, si rinnova anche per il 2022 l’iniziativa benefica curata da Eda Dauti, fotografa emergente di Cervia ma "volto noto" anche a Cesenatico. Il suo lunario a quattro zampe nasce con una duplice finalità: raccontare, attraverso gli occhi di cani e gatti, la vita all'interno della struttura di via Ghiaine e raccogliere fondi per il sostentamento economico dei suoi ospiti. 

L'arte fotografica di Eda, che per familiarizzare con i "modelli" ha trascorso intere giornate assieme a loro, ci regala alcuni splendidi ritratti di cani e gatti. Una galleria artisticamente non banale perché cattura non la sagoma ma le espressioni degli animali, immortalando quegli sguardi che, in fondo, raccontano le loro storie.

DSC00511-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Cattura' gli sguardi di cani e gatti in un calendario per aiutare il canile di Cervia

RavennaToday è in caricamento