"Cavalcavia in condizioni disastrose": la Pigna sollecita l'intervento di Anas

Verlicchi: "Abbiamo constato che nulla è stato fatto in questo senso mentre le condizioni di alcuni ponti e cavalcavia ravennati sono notevolmente peggiorate"

Lo scorso 12 marzo, il Consiglio comunale di Ravenna ha approvato all'unanimità la richiesta della lista La Pigna per l'installazione di sensori elettrici su ponti, cavalcavia e viadotti presenti sul territorio comunale. "Tale richiesta nasceva dalla nostra preoccupazione per le condizioni di alcune delle infrastrutture che insistono sul nostro territorio, la maggior parte delle quali non è oggetto di approfondita manutenzione da diversi decenni - spiega la capogruppo Veronica Verlicchi - Anche in seguito ai gravissimi fatti di Genova, ci aspettavamo che l'amministrazione de Pascale desse esecuzione nel più breve tempo possibile a ciò che il Consiglio comunale ha deliberato, verificando lo stato delle infrastrutture di propria competenza e sollecitando Anas e Provincia a fare altrettanto su quelle di loro competenze".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A distanza di mesi, invece, abbiamo constato che nulla è stato fatto in questo senso mentre le condizioni di alcuni ponti e cavalcavia ravennati sono notevolmente peggiorate - continua la consigliera d'opposizione - E' il caso del cavalcavia dell'E45 in prossimità dello svincolo Standiana/Osteria che, dalle foto inviateci da alcuni cittadini preoccupati, risulta in condizioni evidentemente disastrose, con i pilastri di cemento sgretolati e con i ferri di sostegno corrosi in bella vista. L'ennesima dimostrazione di come de Pascale e i suoi si disinteressino della sicurezza dei propri cittadini e di quanto viene deciso dal Consiglio comunale. Stante la situazione, provvederemo noi a segnalare al dipartimento dell'Emilia-Romagna di Anas le condizioni del cavalcavia, affinché si proceda con solerzia alle verifiche del caso e all'esecuzione degli interventi di ripristino necessari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento