menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cede la scarpata: al via i lavori di ripristino sulla pista ciclabile

Saranno inoltre realizzati una staccionata in pali di castagno, il rifacimento del cordolo tra pista ciclabile e scarpata la pavimentazione in conglomerato bituminoso della stessa pista ciclabile

Iniziano lunedì i lavori di ripristino della scarpata est della pista ciclabile di Marina Romea. Si tratta della sistemazione di un tratto della pista ciclabile di viale Italia e via Spallazzi, sia nel lato destro sia in quello sinistro, in prossimità del ponte sul fiume Lamone.

Si interverrà inizialmente in viale Italia, nel tratto di circa 120 metri compreso tra via delle Valli e il ponte sul fiume Lamone con la chiusura della pista ciclabile e l’istituzione del senso unico alternato di circolazione regolamentato da impianto semaforico; terminati i lavori su viale Italia si interverrà in via Spallazzi, nel tratto di circa 180 metri compreso tra il ponte sul fiume Lamone e l'ingresso al camping Romea Family, con la chiusura della pista ciclabile e l’istituzione del senso unico alternato di circolazione regolamentato da impianto semaforico in strada.

Il dissesto è dovuto al cedimento della scarpata che, di conseguenza, ha degradato la staccionata in legno e la stessa pavimentazione della ciclabile. I lavori, già deliberati dalla giunta su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Roberto Fagnani per un importo di 73mila 402euro, riguardano la realizzazione di ritenuta della scarpata con una palizzata in legno. Saranno inoltre realizzati una staccionata in pali di castagno, il rifacimento del cordolo tra pista ciclabile e scarpata la pavimentazione in conglomerato bituminoso della stessa pista ciclabile. I lavori dovrebbero concludersi entro il 1 febbraio 2019.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento