menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Censimento, per i ritardatari tempo fino a mercoledì

Da mercoledì, fino al 28 febbraio, i rilevatori incaricati dal Comune effettueranno la visita a domicilio di coloro che non abbiano provveduto alla consegna spontanea del questionario relativo al censimento

Da mercoledì, fino al 28 febbraio, i rilevatori incaricati dal Comune effettueranno la visita a domicilio di coloro che non abbiano provveduto alla consegna spontanea del questionario relativo al censimento o alla sua compilazione on-line. I rilevatori dovranno presentarsi muniti di un apposito cartellino di riconoscimento con foto e timbro del Comune, oltre ad un loro documento di identità. Insieme al titolare, i rilevatori compileranno il questionario e lo ritireranno, senza che questo comporti sanzioni.

Le sanzioni sono infatti previste solo ed esclusivamente nel caso di rifiuto esplicito e persistente alla compilazione del modulo. In considerazione delle possibili problematiche di reperimento delle famiglie da parte dei rilevatori, l’Istat consente anche dopo il 21 dicembre la possibilità di compilare e restituire spontaneamente il questionario o di compilarlo on-line fino al completamento delle operazioni censuarie (28 febbraio 2012). Al fine però di evitare sovrapposizioni tra l’attività dei rilevatori e la consegna spontanea dei moduli, consentendo un più ordinato ed efficiente svolgimento delle operazioni censuarie ed un minore disturbo alle famiglie, si invitano i cittadini che volessero provvedere alla consegna spontanea del questionario (in modalità cartacea oppure on line) ad avvalersi di queste modalità entro il 20 dicembre.


Si ricorda che per la compilazione on line bisogna connettersi al sito dell’Istat (https://censimentopopolazione.istat.it) mentre la consegna del questionario cartaceo autocompilato può essere effettuata presso l’ufficio comunale di censimento (via S. Agata 48) o presso una delle 10 sedi decentrate (ex Circoscrizioni) o presso gli uffici postali. Per altre informazioni ci si può rivolgere al personale addetto dell’ufficio comunale di censimento (via Sant’Agata 48, aperto lunedì mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 13, martedì e giovedì 9.30-12.30, 15-17, tel. 0544 482807-482809-482803-482800).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento