menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centinaia di agricoltori alla Giornata provinciale del ringraziamento

Promossa da Coldiretti Ravenna, la cerimonia ha visto la partecipazione di centinaia di agricoltori giunti da tutti la provincia a bordo dei loro trattori

E' stata celebrata nella giornata di domenica alla chiesa di San Francesco di Faenza la tradizionale Giornata provinciale del Ringraziamento, ricorrenza che dal 1951 viene festeggiata dalla Coldiretti in tutta Italia insieme alla Conferenza Episcopale Italiana (CEI) per rendere grazie per il raccolto dei campi e chiedere la benedizione sui nuovi lavori.

Promossa da Coldiretti Ravenna, in collaborazione con la Diocesi di Faenza-Modigliana, la cerimonia ha visto la partecipazione di centinaia di agricoltori giunti da tutti la provincia a bordo dei loro trattori e la presenza del Sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, dell’Assessore comunale alle Politiche agricole Antonio Bandini e della consigliera regionale Manuela Rontini. L’annuale appuntamento è stato occasione sia per riflettere sul ruolo sociale dell’agricoltura che per analizzare l'importanza dell’attività agricola in un’ottica di tutela della biodiversità e di cura dell’ambiente.

“La Giornata del Ringraziamento per Coldiretti è da sempre ben più di una giornata di preghiera – ha affermato il Presidente di Coldiretti Ravenna Nicola Dalmonte – è anche e soprattutto un momento per riflettere sulla nostra realtà agricola inquadrata nel più generale contesto economico e globale, un contesto dentro al quale l'agricoltura è protagonista promuovendo la dignità del lavoro, ma anche la sostenibilità ambientale, la tutela del territorio e, da ultimo, le azioni di difesa della biodiversità e dei diritti dei consumatori, come quelle messe in atto anche di recente da Coldiretti con la raccolta firme contro il cibo anonimo, privo di tracciabilità e trasparenza”.

Al termine della funzione religiosa, la giornata si è conclusa con la benedizione dei mezzi agricoli in segno di buono auspicio per la nuova annata agraria. Domenica 1 dicembre, con le celebrazioni a Bagnara di Romagna, Bagnacavallo, Riolo Terme e Castel Bolognese, si concluderà il programma di eventi programmati da Coldiretti su tutto il territorio provinciale e nelle varie sezioni al fine di festeggiare il Ringraziamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento