Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Ravenna celebra il 700esimo anniversario della morte di Dante - FOTO

Domenica si è celebrato a Ravenna il 700esimo annuale della morte di Dante: tra le iniziative anche la tradizionale cerimonia dell'olio

Domenica si è celebrato a Ravenna il 700esimo annuale della morte di Dante. Un intenso programma ha accompagnato questa giornata in onore del Sommo Poeta. La celebrazione è iniziata alle 10.30 in piazza San Francesco, con una selva colorata di gonfaloni, molti dei quali puntualmente citati da Dante nella Commedia, per poi essere seguito da un primo momento di letture dalla Divina Commedia a cura di Ermanna Montanari e Marco Martinelli. Presente l’attore e regista Lino Guanciale, che ha letto il XXVI canto dell’Inferno, e Sandro Lombardi, attore e scrittore, impegnato con il canto V del Purgatorio, con interventi musicali dei cori polifonico e di voci bianche Ludus Vocalis, diretti dai maestri Stefano Sintoni ed Elisabetta Agostini. Successivamente si è tenuta la Messa di Dante nella basilica di San Francesco, presieduta dal cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, illustre studioso del Dante Teologo.  Tra le cerimonie, intorno alle 12, è avvenuta anche la consueta offerta dell’olio per la lampada votiva alla tomba di Dante, da parte del Comune di Firenze, alla presenza di una delegazione di città ‘dantesche’. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna celebra il 700esimo anniversario della morte di Dante - FOTO

RavennaToday è in caricamento