Cervia, 9mila passeggeri sul navetto gratis. Si lavora per aumentare i parcheggi

Nei principali week end l'utenza media era intorno ai 200/300 passeggeri trasportati

In 70 giornate di servizio il navetto ha registrato 9000 passeggeri in partenza dal parcheggio scambiatore di via Jelenia Gora. A fornire i dati sono le due aziende di trasporto che effettuano il servizio. Nei principali week end l'utenza media era intorno ai 200/300 passeggeri trasportati. "Le politiche di sviluppo sostenibile perseguite dall'amministrazione comunale puntano a migliorare il servizio che sarà finanziato anche per il prossimo anno", viene evidenziato.

"Se ne prevede un maggior utilizzo in quanto sarà conosciuto e atteso dai turisti. Inoltre nell'ambito della programmazione 2019 ed in accordo con le associazioni di categoria, saranno valutati miglioramenti, tenendo conto delle esigenze rappresentate da cittadini e turisti - viene rimarcato -. Il bus navetta si rivolge principalmente ai turisti che vanno e vengono in giornata, mentre gli ospiti che soggiornano negli hotel possono usufruire della sosta nelle Ztl a mare del due giugno per le quali sarà attivo il controllo elettronico. Inoltre con le associazioni si sta lavorando per creare nuovi parcheggi pertinenziali per gli hotel e l'Amministrazione vuole aumentare l'offerta anche in centro".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

Torna su
RavennaToday è in caricamento