menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il maltempo non rovina il gran finale della 26esima edizione di "Cervia, la spiaggia ama il libro"

Il Gran finale nel giorno di Ferragosto è stata l’occasione per festeggiare la 26esima edizione della manifestazione estiva dedicata ai libri più longeva d’Italia - quest’anno dedicata alla “Riviera dello Sport” e in memoria di Terenzio Medri ideatore della manifestazione

Seppure le condizioni meteo sfavorevoli non abbiano permesso lo svolgimento dello Sbarco degli Autori, l’evento conclusivo della rassegna si è svolto ugualmente - all’interno della sala di Confcommercio Ascom Cervia con un inatteso successo di pubblico nonostante la location insolita. Erano presenti Marino Bartoletti, Marcello Simoni, Giancarlo Mazzuca, Davide Giacalone, Francesca Manfredi, Salvatore Giannella, Paolo GiacomindDirettore QN, Il Resto del Carlino, Quotidiano.net, Beppe Boni giornalista, Condirettore de Il Resto del Carlino, l’assessore regionale al turismo Andrea Corsini, il sindaco di Cervia Luca Coffari, il direttore di Confcommercio Ascom Cervia Cesare Brusi e il presidente dell’associazione “Cervia, la spiaggia ama il libro” Roberto Parisi.

Il Talk Show, guidato dalla Giornalista Francesca Cantiani, con l’aggiunta della comicità di Andrea Vasumi, si è svolto alla presenza delle autorità civili e militari e di un vasto pubblico. I presenti hanno ricordato con affetto Terenzio Medri, l’ideatore della manifestazione scomparso pochi mesi fa. Ampio spazio dedicato alla figura di Giovannino Guareschi, protagonista  dell’iniziativa unica in Italia “Un libro in ogni stanza”, che accompagna la manifestazione fin dai suoi esordi nel 1993 (sono oltre 350 mila i libri donati in venticinque anni), Il libro scelto per il 2018, distribuito in 12.000 copie e che ha registrato il tutto esaurito, è “Un’estate con Don Camillo e Peppone” di Giovannino Guareschi edito da Poligrafici Editoriale. Il volume è stato realizzato in collaborazione fra Confcommercio Ascom Cervia,  il Resto del Carlino – Quotidiano Nazionale e APT Servizi Emilia Romagna.

Il libro è stato scelto in occasione dei 110 anni dalla nascita e dei 50 dalla scomparsa di Giovannino Guareschi avvenuta a Cervia. Tutti quanti i presenti, insieme, hanno riaffermato il valore della cultura come elemento imprescindibile da valorizzare e promuovere. Infine è stato osservato un minuto di silenzio in segno di rispetto dei fatti di Genova relativi al crollo del ponte Morandi. Il Gran finale nel giorno di Ferragosto è stata l’occasione per festeggiare la 26esima edizione della manifestazione estiva dedicata ai libri più longeva d’Italia - quest’anno dedicata alla “Riviera dello Sport” e in memoria di Terenzio Medri ideatore della manifestazione. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale “Cervia, la spiaggia ama il libro” con la collaborazione di Confcommercio Ascom Cervia, Comune di Cervia, Camera di Commercio di Ravenna e Apt Servizi Emilia Romagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento