rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Cervia

La Commissione Europea approva il progetto sulle politiche giovanili

La Commissione europea ha approvato il progetto FLOW4YU (Young-Flow - Network on dialogue between young people and public institutions), candidato dal Comune di Cervia nell'ambito del Programma Europa per i Cittadini

La Commissione europea ha approvato il progetto FLOW4YU (Young-Flow – Network on dialogue between young people and public institutions), candidato dal Comune di Cervia nell’ambito del Programma Europa per i Cittadini, Azione 1.2 (Reti di Città gemellate).

Il progetto coinvolge, oltre al Comune di Cervia (capofila), anche i partner italiani Ravenna e Fidenza, Mjölby (Svezia), Rovaniemi, Inari e Jyvaskila (Finlandia), Dubrovnik (Croazia).
Il progetto intende attivare una cooperazione di lunga durata tra città, nell’ambito delle politiche giovanili e, in particolare, a migliorare la relazione e la comunicazione tra i giovani e le autorità pubbliche a livello locale ed europeo.

In particolare, FLOW4YU, persegue i seguenti obiettivi specifici:
Promozione di un dialogo interattivo e costruttivo tra i giovani e le autorità pubbliche a livello locale ed europeo
Sviluppo di canali, strumenti, metodi e contenuti di comunicazione innovativi e attrattivi
Promozione di una migliore conoscenza dei sistemi organizzativi e delle organizzazioni a livello locale ed europeo
Promozione di una migliore conoscenza dei giovani (linguaggio, necessità, strumenti di comunicazione preferiti, ecc…)
Sviluppo di un senso di appartenenza dei giovani a livello locale e europeo
Promozione della partecipazione attiva
Promozione dell’imprenditorialità e della gestione / capacità di gestione della propria vita tra i giovani
Ispirazione e motivazione dei giovani per una cittadinanza attiva e una crescita culturale in senso ampio, promuovendo opportunità a livello europeo

Il progetto avrà una durata di 2 anni, da settembre 2011 ad agosto 2013.

Permetterà a molti giovani di partecipare ad attività sia locali che transnazionali e di confrontarsi con altri giovani provenienti dai diversi Paesi europei partecipanti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Commissione Europea approva il progetto sulle politiche giovanili

RavennaToday è in caricamento