Cronaca

Cervia, censimento popolazione: entro il 20 agosto le domande per i rilevatori

Nel mese di ottobre si svolgerà il 15° Censimento Generale della Popolazione e delle abitazioni. Quest'anno anche il Censimento compie 150 anni, come l'unità d'Italia: la prima rilevazione censuaria italiana si è svolta nel 1861 ripetendosi a cadenza decennale

Nel mese di ottobre si svolgerà il 15° Censimento Generale della Popolazione e delle abitazioni. Quest'anno anche il Censimento compie 150 anni, come l'unità d'Italia: la prima rilevazione censuaria italiana si è svolta nel 1861 ripetendosi a cadenza decennale. Anche questo censimento del 2011 ha come scopo il conteggio della popolazione, la rilevazione delle sue caratteristiche strutturali, l'aggiornamento e la revisione delle anagrafi comunali, la determinazione della popolazione legale, la raccolta di informazioni sulla consistenza numerica e sulle caratteristiche strutturali delle abitazioni e degli edifici.

In ciascun comune italiano verrà rilevata la popolazione residente nonché quella presente, costituita dagli individui che alla data del 9 Ottobre 2011 si troveranno e si censiranno in un luogo diverso da quello dove risiedono anagraficamente.
Verranno inoltre rilevate le abitazioni siano esse occupate o non occupate.


Una delle principali novità del Censimento 2011 consiste nell'invio dei questionari per posta alle famiglie, per ridurre al minimo il numero dei rilevatori. Tutte le famiglie italiane riceveranno il modulo nel periodo dal 12 settembre al 22 ottobre 2011; fanno eccezione i nuclei familiari che hanno cambiato residenza nel corso del 2011, i quali riceveranno il questionario secondo modalità e tempi leggermente diversi.

Saranno utilizzate due versioni del questionario: una normale, completa di tutte le domande e riservata soltanto a un campione di circa il 30% delle famiglie, e una in forma ridotta, contenente soltanto una parte dei quesiti e destinata alla maggioranza dei nuclei familiari. La compilazione e la restituzione del modulo censuario avverrà in modo innovativo, quasi sempre senza l'ausilio del rilevatore. Si potrà scegliere di compilare il modulo su internet, utilizzando le credenziali di accesso stampate sul questionario ricevuto, oppure optare per la tradizionale compilazione del questionario cartaceo, che dovrà essere riconsegnato presso uno dei punti di ritiro presenti sul territorio entro il 20 novembre. Per le famiglie che avessero difficoltà a compilare il questionario sarà disponibile un numero verde dell'Istat per richiedere informazioni ed anche il personale incaricato dal Comune di Cervia presso l’Ufficio di raccolta sito in Cervia Corso Mazzini n. 37 tel. 0544-979265.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, censimento popolazione: entro il 20 agosto le domande per i rilevatori

RavennaToday è in caricamento