Cervia, furbetti dei rifiuti filmati e scovati dalla Polizia municipale

Sfruttando le nuove tecnologie, gli agenti, sono riusciti a riprendere i trasgressori e identificarli, cogliendoli sul fatto

Al termine d’indagini svolte anche con l’aiuto di videocamere mobili, la Polizia municipale ambientale di Cervia è riuscita a individuare gli autori di circa una quindicina di abbandoni non corretti di rifiuti sul territorio del Comune. I casi vanno dai meno gravi che riguardano il non corretto posizionamento dei diversi materiali, fino all’abbandono di rifiuti pericolosi.

Gli appostamenti sono stati fatti nei luoghi più isolati del territorio e mete frequenti per gli abbandoni, punti critici che dopo essere stati individuati, sono stati messi sotto stretto controllo. Sfruttando le nuove tecnologie, gli agenti, sono riusciti a riprendere i trasgressori  e identificarli, cogliendoli sul fatto, agli stessi sono state elevate sanzioni che vanno da qualche centinaio di euro per i casi meno gravi, fino a 1.200 euro per gli abbandoni di rifiuti potenzialmente molto pericolosi per l’ambiente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tutelare il patrimonio naturale è basilare per la nostra stessa esistenza, i risvolti non sono solo di tipo ecologico e ambientale, ma anche economico e sociale, in quest’ottica la Polizia municipale ambientale di Cervia ha intensificato in queste settimane all’apertura della stagione estiva, i controlli contro il fenomeno incivile degli abbandoni dei rifiuti. Facciamo appello a tutti i cittadini di rispettare i corretto smaltimento dei rifiuti per i bene di tutta la comunità", afferma l'assessore alla Sicurezza, Gianni Grandu.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento