Cronaca Cervia

Cervia, gemellaggi con la Germania per imparare il tedesco e scoprire una cultura diversa

Continuano a pieno ritmo i rapporti di gemellaggio tra la città di Cervia e la città di Aalen, che hanno visto il coinvolgimento delle scuole medie dell'Istituto comprensivo Cervia 2 e dell'Istituto comprensivo Cervia 3

Continuano a pieno ritmo i rapporti di gemellaggio tra la città di Cervia e la città di Aalen, che hanno visto il coinvolgimento delle scuole medie dell’Istituto comprensivo Cervia 2 e dell’Istituto comprensivo Cervia 3. Sabine Barth e Sabine Hahn, insegnanti della Schillerschule di Aalen, sono state ricevute da Edera Fusconi, dirigente scolastica IC Cervia 3, dalla professoressa Carmelina Dondiego che sta portando avanti i rapporti tra le scuole e da alcune classi di studenti.

Dopo le presentazioni in italiano e tedesco nell’aula magna, le due insegnanti hanno visitato entrambe le scuole dove sono state accolte nelle classi con grande entusiasmo da parte degli insegnanti ed alunni. I giovani studenti hanno avuto la possibilità di presentare se stessi, la loro scuola e la loro città. Grazie alla spiegazione delle due insegnanti tedesche, i ragazzi hanno avuto modo di scoprire un sistema scolastico diverso dal nostro: la “Grundschule” di Aalen è infatti una scuola multiculturale frequentata da alunni dai 6 ai 16 anni, dalla prima alla decima classe, in cui non esiste distinzione tra scuola primaria e la scuola media. Le due insegnanti sono state molto collaborative e hanno risposto con grande disponibilità alle numerose curiosità degli alunni cervesi.

L’auspicio della scuola è che questo incontro sia solo l’inizio di un costruttivo gemellaggio, “Partnerschaft”, e di una proficua collaborazione tra le scuole medie di Cervia e la Schillerschule di Aalen, nell’ambito di un progetto che mira a un miglioramento delle conoscenze linguistiche, ma soprattutto alla conoscenza di culture diverse dalla nostra e a una crescita personale dei ragazzi. Le due insegnanti di Aalen, in occasione della loro visita, sono state inoltre ospiti dell’associazione culturale Francesca Fontana che si è resa disponibile a collaborare attivamente con la “Schillerschule” per offrire ospitalità in famiglia ad alcuni giovani studenti e insegnanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, gemellaggi con la Germania per imparare il tedesco e scoprire una cultura diversa

RavennaToday è in caricamento