Con il coltello alla gola minaccia la ex per estorcerle del denaro

Non contento, un tunisino 35enne ha cosparso di alcol la donna giurando che avrebbe dato fuoco a lei e ai suoi cani

Momenti di puro terrore per una 54enne italiana, ex moglie di un 35enne tunisino, che si è vista puntare il coltello alla gola dall'uomo nel tentativo di estorcerle del denaro. Tutto si è consumato all'alba del 1 giugno a Filetto quando lo straniero, già noto alle forze dell'ordine e con problemi legati al consumo di sostanze stupefacenti, si è presentato nell'abitazione della donna. Dopo la notte trascorsa insieme, il 35enne è sceso in cucina impossessandosi di tre coltellacci e, con le lame, minacciare la signora pretendendo del denaro. “Il primo è per te, il secondo per tua madre e il terzo per i tuoi cani”, ha urlato lo straniero con l'ex moglie che, atterrita, è uscita di casa per prelevare del denaro da consegnare al tunisino. Alla vista dei 100 euro, non ritenendo congrua la somma, lo straniero ha afferrato una bottiglia di alcol cospargento la 54enne e minacciando di dare fuoco a lei e ai suoi cani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In preda al terrore, la signora è riuscita a barricarsi in bagno e a chiedere aiuto al 112 mentre, il 35enne, è riuscito a fuggire. I carabinieri hanno iniziato la caccia all'uomo mentre, una pattuglia in borghese, è rimasta nei pressi dell'abitazione. E' stato così possibile, nel pomeriggio, riuscire ad intercettare il tunisino che rientrava a casa scavalcando la recinzione nel tentativo di entrare nell'abitazione. Bloccato e ammanettato, è stato portato in caserma e, venerdì mattina, il giudice del Tribunale di Ravenna ha convalidato l'arresto per poi liberarlo con l'obbligo l'obbligo di non avvicinarsi a meno di 500 metri dalla ex compagna e dai luoghi da lei abitualmente frequentati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento