Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Cervia

Cervia, oltre 3.700 persone agli spettacoli del "Trebbo in Musica"

Elio, Neri Marcorè, Piero Pelù e tanti altri ospiti hanno impreziosito le serate di Ravenna Festival organnizzate a Milano Marittima e Cervia

Più di 3.700 persone hanno scelto gli spettacoli de “Il Trebbo in Musica 2.1”, il programma della 32esima edizione del Ravenna Festival che ha portato all'Arena dello Stadio dei Pini di Milano Marittima e in Piazza Garibaldi a Cervia sette appuntamenti serali da “tutto esaurito” fin dalla prima serata.

Se Cervia ha visto nel tempo la presenza di grandi esponenti del mondo letterario come Grazia Deledda e Giovannino Guareschi, partecipare alle pionieristiche letture pubbliche di Walter Della Monica e “Toni” Comello chiamate dagli stessi “trebbo” (in romagnolo, trébb è una riunione fra amici, un incontro, una veglia), la rassegna ideata da Ravenna Festival non poteva non recuperare quel nome e dirottare proprio su Cervia artisti contemporanei di altrettanta caratura come: Elio, Neri Marcorè, Piero Pelù, Giovanni Lindo Ferretti, Ambrogio Sparagna, Peppe Servillo, Mario Incudine, l’Orchestra Corelli e lo Stefano Di Battista Jazz Quartet, ma anche Ernesto Assante e Gino Castaldo, Federico Buffa, Aldo Cazzullo, Marco Belpoliti.

14 ore di spettacolo, nella formula della narrazione accompagnata dalla musica di grandi artisti, hanno letteralmente entusiasmato il pubblico cervese, che ha sempre riempito le platee sancendo il successo del sodalizio tra Ravenna festival, di fama internazionale, e la tradizione del trebbo poetico.

Convivio©LucaConcas_C5A7954-HDR-copia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, oltre 3.700 persone agli spettacoli del "Trebbo in Musica"

RavennaToday è in caricamento