Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Cervia

Cervia, la scuola di musica reagisce al Covid e lancia l'album di figurine

La scuola Rossini ha compiuto un intenso percorso di risalita nell'anno del Coronavirus e oggi ha quasi triplicato gli studenti dello scorso anno

La Scuola Comunale di Musica "G.Rossini" di Cervia presenta per la prima volta nella sua storia un Album di figurine, che fotografa tutti gli insegnanti e gli allievi di questo difficile anno scolastico. Da giovedì 8 aprile quindi si darà il via alla raccolta: l'album e le figurine della Rossini saranno in vendita presso l'Edicola “Serena” (in Viale Roma, 1 a Cervia), poco distante dalla scuola di musica.

L'idea di realizzare la pubblicazione è dell'attuale coordinatrice didattica e artistica, Raffaella Benini, che ha trovato nei colleghi, negli allievi e nelle famiglie dei ragazzi un'intensa collaborazione entusiastica, tutti uniti per lasciare una traccia, una testimonianza delle esperienze vitali e stimolanti che si realizzano in questo istituto musicale dal 1954 ad oggi.

La Scuola di Musica quest'anno ha compiuto un percorso di risalita ed eclatante ripresa, ed è così che dai soli 54 allievi rimasti al termine dell'anno scorso, oggi sono ben 146 gli allievi dai 2 ai 18 anni (compreso qualche adulto) e 15 gli insegnanti ad essere stati immortalati dal fotografo Stefano Morelli per l'occasione e le loro effigie rimarranno nella memoria storica della città. La Scuola Rossini, infatti, opera sul territorio da molti anni, intessendo una fitta rete di relazioni proficue con le realtà culturali, associative, di volontariato, educative e contribuendo alla formazione di una cultura musicale diffusa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, la scuola di musica reagisce al Covid e lancia l'album di figurine

RavennaToday è in caricamento