rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Cervia

Cervia, si inaugurano 7 Porte di comunità: "L’obiettivo è creare relazioni tra le persone"

Gli operatori e i volontari coinvolti si impegneranno a generare relazioni di buon vicinato promuovendo occasioni di incontro e partecipazione, così da sostenere concretamente tutti coloro che sono in condizioni di fragilità e isolamento

Sono in programma giovedì 13 e sabato 15 gennaio 2022 le inaugurazioni delle sette Porte di comunità attivate grazie alle riposte all’Avviso pubblicato nei mesi scorsi dal Comune di Cervia. Le Porte di comunità sono spazi di ascolto, supporto e accompagnamento per tutti i cittadini. Queste realtà, assieme all’Amministrazione comunale, si propongono di attuare azioni di contrasto alla solitudine involontaria e progetti di welfare di comunità in linea con gli specifici bisogni identificati sul territorio.

Gli operatori e i volontari coinvolti si impegneranno a generare relazioni di buon vicinato promuovendo occasioni di incontro e partecipazione, in modo da sostenere concretamente tutti coloro che versano in condizioni di fragilità e isolamento. Fare compagnia a soggetti soli, offrire supporto per la spesa, fare piccoli lavoretti domestici, ritirare e distribuire eccedenze alimentari, ritirare ricette, consegnare farmaci a domicilio, curare piante e piccoli animali domestici sono solo alcuni dei servizi che le Porte di comunità porteranno avanti all’interno dei quartieri di riferimento.

Di seguito, il programma delle inaugurazioni delle sette nuove realtà. Giovedì 13 gennaio: ore 14 “Emporio Solidale”, via del Lavoro 32/B, Montaletto; ore 15 Coop. Sole, “Condominio Solidale”, viale Abruzzi 55, Pinarella; ore 16 Associazione “Fattore D”, viale Leopardi 58, Milano Marittima; ore 17 Casa Famiglia “La Villa di Savio”, via Romea Nord 187, Savio. Sabato 15 gennaio: ore 9 Coop. “Mosaico”, Scambiamenti, via Ippolito Nievo 2, Cervia; ore 10 Associazione “Un posto a Tavola”, Mensa Amica, via Mantellini 5/A, Cervia; ore 11 Ass. "F. Fontana”, Consiglio di Zona n. 5, A.S.D. “Grama”, piazza della Fontana 3, Pisignano.

L’assessora al Welfare Bianca Maria Manzi: “Siamo molto soddisfatti della risposta ottenuta dal nostro progetto, nato in seno al Welfare dell’Aggancio, che in questi anni ha diffuso in città importanti semi di solidarietà che si stanno sviluppando. Le Porte di comunità sono uno di questi semi, che dimostrano una grande partecipazione di molte realtà che, insieme al Comune, vogliono costruire relazioni e diffondere la cultura del welfare generativo, con l’obiettivo di creare relazioni tra le persone, a sostegno e supporto di chi ha bisogno e di tutta la comunità”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, si inaugurano 7 Porte di comunità: "L’obiettivo è creare relazioni tra le persone"

RavennaToday è in caricamento