Charles Tchameni Tchienga: "Rosella Urru donna forte"

"Finalmente il buon senso ha preso il sopravento sulla ragione. La Cittadinanza non ha confini; concedere la Cittadinanza Onoraria ha un qualsiasi cittadino significa riconoscere in quella persona i Valori Basilari dell' Umanità"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Abbiamo al suo tempo sostenuto senza condizioni la proposta del sindaco Fabrizio Matteucci di accogliere positivamente la richiesta avanzata da Nicola Grandi e Sirio Stampa, consiglieri comunali di Lista per Ravenna riguardo al conferimento della Cittadinanza Onoraria a Rossella Urru.

Oggi, malgrado tutte le incomprensioni che hanno accompagnato questa decisione dell' amministrazione Comunale, vivere la cerimonia di questa onorificenza in città fa e ha un altro effetto.

Finalmente il buon senso ha preso il sopravento sulla ragione. La Cittadinanza non ha confini; concedere la Cittadinanza Onoraria ha un qualsiasi cittadino significa riconoscere in quella persona i Valori Basilari dell' Umanità.

E la nostra Rossella Urru, nello specifico svolgimento del suo ruolo di cooperante sia nella nostra città che nel campo nazionale e internazionale ha dimostrato di avere queste qualità; sfido chiunque a dire il contrario. Ritengo che conferirla la Cittadinanza Onoraria sia per Ravenna un atto doveroso nei confronti di una Donna Forte, Coraggiosa e che rappresenta l' Orgoglio di tutte le Donne d' Italia.

Rossella Urru è l' Orgoglio della Sardegna, la sua terra natale; rappresenta l' Orgoglio di Ravenna, ormai la sua città adottiva; è un Punto di riferimento Concreto per tutte quelle persone che dedicandosi con Passione al Volontariato e alla Cooperazione Internazionale rischiano la propria vita per salvare quella degli altri. Non riuscendo ad esserci oggi personalmente per riabbracciala, le faccio i miei incoraggiamenti e soprattutto le miei congratulazioni.

Charles Tchameni Tchienga

Presidente fondatore Ass. Il Terzo Mondo

Torna su
RavennaToday è in caricamento