rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca

Chiesa della Madonna di Pompei: "L'edificio va restaurato, ma i soldi non ci sono"

Non lasciano dubbi le parole dell'assessore Massimo Cameliani, che ha risposto all'interrogazione presentata dal consigliere del Pd Maria Cristina Gottarelli

"I soldi per il recupero della Chiesa, al momento, non ci sono". Non lasciano dubbi le parole dell'assessore Massimo Cameliani, che martedì pomeriggio in consiglio ha risposto all'interrogazione sulla Chiesa di Ponte Assi presentata dal consigliere del Pd Maria Cristina Gottarelli. "Sebbene questo edificio appartenga alla Curia – ha spiegato Gottarelli – e ospiti un’opera artistica di pregio dedicata alla Madonna di Pompei nonché altri bassorilievi, appare purtroppo nel degrado più assoluto. Vi sono erbacce ovunque e infiltrazioni di acqua che minano la stabilità stessa della struttura“.

La Curia è assolutamente favorevole alla restaurazione dell'edificio, ma come ha spiegato l'assessore mancano le finanze: sarebbe necessario l'intervento di un privato o di un ente, magari tramite sponsorizzazione. "Al di là del credo religioso c'è un forte valore pubblico, visto anche il dipinto intatto contenuto all'interno. Mi impegnerò a verificare se ci sia la possibilità di trovare un finanziatore - conclude Cameliani - Tuttavia il recupero dell'edificio non è sufficiente: sarebbe necessario anche il ripristino della zona verde circostante, di proprietà di un privato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiesa della Madonna di Pompei: "L'edificio va restaurato, ma i soldi non ci sono"

RavennaToday è in caricamento