menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusura dell'inceneritore: "Nessun nuovo impianto previsto per Ravenna"

La chiusura dell'inceneritore di Ravenna è al centro del question time in Aula di Andrea Galli di Forza Italia, che vuole sapere dove verranno conferiti ora i rifiuti prima smaltiti nell'impianto romagnolo

La chiusura dell'inceneritore di Ravenna è al centro del question time in Aula di Andrea Galli di Forza Italia, che vuole sapere dove verranno conferiti ora i rifiuti prima smaltiti nell'impianto romagnolo. "Con lo spegnimento dell'inceneritore di Ravenna vi sarà un incremento, o di certo non una diminuzione, del conferimento dei rifiuti negli altri impianti regionali di smaltimento, primi fra tutti quello di Forlì e di Modena". Per il consigliere azzurro l'annuncio della Giunta risulterebbe quindi "una presa in giro, o per lo meno, un travisamento della realtà" perché potrebbe esservi un incremento dei tassi di inquinamento nei territori che smaltiranno i rifiuti del ravennate "con la possibilità di arrecare danni ambientali non uniformemente distribuiti sul territorio regionale".

"I rifiuti conferiti a Modena? Un'ipotesi che è semplicemente fantascienza", ha risposto in Aula l'assessore Paola Gazzolo, che sull'impianto di Forlì sottolinea che "non ci sarà alcun aumento della capacità massima prevista". Secondo l'assessore, invece, la programmazione regionale sulla gestione di rifiuti sta garantendo autosufficienza all'Emilia-Romagna, scongiurando situazioni emergenziali. "Qui chiudiamo gli impianti che non servono e pianificando quelli necessari, se lei mi sta chiedendo di programmare nel 2020 un nuovo impianto a Ravenna, che graverebbe sulle tariffe dei cittadini, troverà la Regione sempre contraria".

Una risposta che lascia insoddisfatto il consigliere di Forza Italia: "Questa non è una risposta - ha replicato Galli - non si ha nemmeno il coraggio di dire ai cittadini di Forlì che la quantità di rifiuti smaltiti nel loro impianto aumenterà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento