Cinque regali per far del bene: arrivano a Bagnacavallo le "Scatole di Natale"

L'iniziativa benefica dal gruppo scout locale è estesa a tutta la cittadinanza. Le scatole saranno raccolte nei pomeriggi di sabato 12 e 19 dicembre

Il gruppo scout Masci Bagnacavallo 1 porta in città "Scatole di Natale", un progetto di solidarietà per dare gioia ai più bisognosi in questo periodo difficile ma pur sempre natalizio. 

Per partecipare bisogna prendere una scatola delle scarpe e metterci dentro una cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta...), una cosa golosa, un passatempo (libro, rivista, sudoku, matite...), un prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo...) e un biglietto gentile "perché – precisano gli organizzatori – le parole valgono anche più degli oggetti".

Da non dimenticare che: la cosa calda e il passatempo possono essere usati ma devono essere in ottimo stato; la cosa golosa deve essere cibo non deperibile e rigorosamente confezionato; il prodotto di bellezza deve essere nuovo. Una volta pronta, la scatola va incartata, poi in un angolo si deve scrivere a chi è destinato il dono: donna, uomo o bambino o bambina.

Le scatole saranno raccolte nei pomeriggi di sabato 12 e 19 dicembre, dalle 15.30 alle 18.30, in via Mazzini 33 presso la sede scout Agesci, accanto alla chiesa del Carmine di Bagnacavallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • La lotta contro il covid di Fausto Gresini: nuovo peggioramento delle condizioni, "Ha febbre alta"

Torna su
RavennaToday è in caricamento