menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clienti a cena al chiuso, multato un ristorante. "Le norme vanno rispettate, ma la disperazione è tanta"

Il locale è stato multato dalla Polizia locale e dovrà rimanere chiuso per cinque giorni, riaprendo quindi mercoledì 5 maggio

Giovedì la Polizia locale è intervenuta al ristorante 'Naif' di via Candiano, in zona Darsena, perchè alcuni clienti stavano cenando all'interno del locale, non rispettando quindi le normative anticovid che prevedono la possibilità di cenare solo all'aperto. Il locale è stato multato e dovrà rimanere chiuso per cinque giorni, riaprendo quindi mercoledì 5 maggio.

"Abbiamo fatto sedere 4 clienti in 3 tavoli in saletta - spiegano i titolari del ristorante sulla loro pagina Facebook - Oggi (venerdì, ndr) non sarà possibile servirvi. Mi dispiace. Da noi nessun dipendente si è mai ammalato in questi 14 mesi, siamo sempre stati in regola e il nostro sistema di areazione di continuo ricambio dell’aria non permette che alcun virus stazioni, forse anche questo mi ha fatto prendere questa decisione di non rispettare le norme. Mi sento di dire di non aver messo in pericolo i miei dipendenti, tutti sempre protetti, e tantomeno i clienti dell’hotel, a cui è concesso il permesso di mangiare al chiuso in apposita sala ristorante della struttura: in tutti gli hotel la sera i clienti mangiano al chiuso. Assembramenti non ci sono stati, perché hanno mangiato e immediatamente usciti come entrati. Erano clienti di un hotel e, quando mi hanno chiesto di sedersi al chiuso per il freddo e la pioggia, non me la sono sentita di mandarli via. Le norme vanno rispettate e il mea culpa non mi assolve, ma l’esasperazione è tanta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento