menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva la cocaina nella buchetta delle lettere: "Me l'hanno messa per dispetto"

L'uomo, trovato in possesso di 500 euro in contanti, ha dichiarato di averli ricevuti da sua sorella e di averli al seguito perché doveva andare a fare un po' di spesa

"I soldi me li ha mandati mia sorella e la droga nella cassetta delle lettere me l’hanno messa per dispetto": questa la versione dall’arrestato, che non ha convinto i giudici del Tribunale di Ravenna. Nei giorni scorsi è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Faenza un 38enne algerino, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Il 38enne, già con precedenti specifici, è stato fermato dai militari dell’Arma per un normale controllo, quando è stato trovato in possesso di 500 euro in contanti. L'uomo ha dichiarato di averli ricevuti da sua sorella e di averli al seguito perché doveva andare a fare un po' di spesa. I militari dell’Arma hanno notato anche che il soggetto, nel fare rientro presso l’abitazione dove alloggiava, si era soffermato davanti alla buchetta delle lettere: al suo interno sono stati rinvenuti 20 involucri di cocaina. A quel punto l'arrestato ha dichiarato che altre persone avrebbero posizionato gli involucri di droga dentro la buchetta al solo scopo di fargli un dispetto.

La significativa somma di denaro rinvenuta addosso al 38enne, nonché la disponibilità degli involucri di cocaina in capo allo stesso, sono gli elementi che hanno convinto l’accusa a convalidare l’arresto, stante anche la flagranza di reato, trattandosi di una condotta continuata da parte dell’imputato. Il 38enne ha trascorso la notte presso la camera di sicurezza della compagnia in attesa della direttissima. Il pm Cristina D’aniello ha chiesto la convalida dell’arresto e il Gip Antonella Guidomei lo ha convalidato e ha chiesto l’applicazione della misura del divieto di dimora nel Comune di Faenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento