menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lunghe attese al Pronto Soccorso, la direzione ospedaliera: "Nessuna carenza di personale"

Sono state diverse le segnalazioni giunte alla nostra redazione riguardo le lunghe attese che si sono verificate nella serata di venerdì al Pronto Soccorso di Ravenna.

Sono state diverse le segnalazioni giunte alla nostra redazione riguardo le lunghe attese che si sono verificate nella serata di venerdì al Pronto Soccorso di Ravenna. Dalla direzione sanitaria dell'ospedale Santa Maria delle Croci fanno sapere che tali attese, ed il conseguente sovrappopolamento in pronto soccorso, "non è motivato da carenza di personale, che era a regime, ma dalla concomitanza di un numero di pazienti in "codice rosso" molto significativa e che si verifica estremamente di rado". 

"Il numero di accessi verificatisi nelle 24 ore della giornata di venerdì è stato di 284 pazienti, rilevante ma non da considerarsi un picco. Un vero e proprio picco sono stati invece i pazienti critici che sono arrivati: 15 nelle intere 24 ore dei quali ben 9 a partire dall'orario serale e nelle ore successive per tutta la notte e tutti ad altra complessità clinica. Come noto i pazienti in codice rosso hanno priorità assoluta rispetto all'accesso alle cure e questo ha provocato lunghe attese per gli altri pazienti soprattutto quelli in codice verde e bianco. Nella mattinata, riferiscono sempre dalla direzione medica, la situazione era rientrata nell'alveo della normalità"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento