rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Collettivo autonomo e Cobas manifestano in ospedale: "Scioperiamo per il personale sanitario e scolastico"

L'iniziativa di protesta, a quanto si legge sui volantini diffusi in città e sui social, vuole puntare il dito in particolare sul tema dell'alternanza-scuola lavoro e sulla morte degli studenti nel corso degli stage di formazione

Il Collettivo autonomo ravennate e il sindacato Cobas Sanità Ravenna hanno indetto per martedì mattina un presidio davanti all'ingresso dell'ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna in via Missiroli. La manifestazione, che si tiene nel giorno dello sciopero generale indetto da varie organizzazioni sindacali, si è svolta davanti al nosocomio ravennate "perché la sanità insieme alla scuola sono quelle che hanno pagato di più durante questi due anni di pandemia", affermano gli organizzatori.

Manifestazione di Collettivo e sindacato in ospedale (foto M.Argnani)

L'iniziativa di protesta, a quanto si legge sui volantini diffusi in città e sui social, vuole puntare il dito in particolare sul tema dell'alternanza-scuola lavoro e sulla morte degli studenti nel corso degli stage di formazione. "Scioperiamo per il personale sanitario in grande difficoltà. Scioperiamo per il personale scolastico in grande difficoltà. Scioperiamo per gli studenti in grande difficoltà. Scioperiamo per Lorenzo Pitrelli", scrivono i promotori del presidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collettivo autonomo e Cobas manifestano in ospedale: "Scioperiamo per il personale sanitario e scolastico"

RavennaToday è in caricamento