Cronaca

Colombe artigianali cercasi: negozianti e pasticceri portano la Pasqua a casa dei ravennati

Tanti cittadini si affidano al servizio a domicilio per ricevere uova di cioccolato, colombe pasquali e torte tradizionali. Ma si cerca la coccola quotidiana anche con caffè, brioche e cappelletti

Con le festività pasquali alle porte sono molti i ravennati che si affidano alle pasticcerie e ai negozi della città per ricevere a casa una fetta di dolcezza. Insomma l'emergenza Coronavirus continua a farsi sentire, ma cresce anche la voglia di tornare alla normalità. Almeno a tavola. Per Pasqua e Pasquetta tanti cittadini si affidano ai ristoranti per godersi un pranzo di festa a domicilio, ma se si desidera un po' di "dolcezza" si punta soprattutto su uova di cioccolato e colombe pasquali.

Tanti negozi e pasticcerie ravennati si sono impegnate in queste settimane per combattere la crisi economica che si è abbattuta sulle attività, dando vita al servizio di consegna a domicilio. Ancora una volta gli imprenditori romagnoli si dimostrano capaci di rispondere alle avversità anche se "la difficoltà è enorme - come raccontano i titolari della pasticceria Al Duomo -. Il lavoro è calato moltissimo anche se nella settimana di Pasqua c'è stato un leggero aumento. Ci si accontenta anche del poco e si continua a sperare che presto vada meglio".

Il servizio a domicilio da solo non basta, ma per molti imprenditori si dimostra un valido alleato per resistere alla crisi, tanto che diverse delle attività intervistate hanno manifestato l'intenzione di proseguire con le consegne a casa anche al termine dell'emergenza. "Guardiamo avanti - afferma Andrea Conti, responsabile di Campagna Amica Ravenna, il Mercato coperto con prodotti biologici che per Pasqua propone le tradizionali - Sicuramente il servizio a domicilio continuerà anche dopo la fine della fase critica. Il nostro servizio era partito con circa 60 consegne a settimana, ma dopo la chiusura il numero è raddoppiato ed anche ora con la riapertura contingentata il numero di consegne rimane sulle 120 a settimana".

Un dato che conferma anche la pasticceria Veneziana che solo nella giornata di venerdì ha in programma 40 consegne a domicilio. Come ci spiegano gli imprenditori si tratta per la maggior parte di piccole consegne, concentrate soprattutto nelle giornate vicine alla Pasqua, un fattore che mette in grande difficoltà i servizi a domicilio delle piccole attività. Il consiglio per tutti, quindi, è di non avere fretta e di considerare che colombe, torte e altre bontà rimarranno a disposizione, come ci spiega la titolare di Leonardi Dolciumi: "Visto che questa condizione permarrà anche dopo Pasqua, il servizio a domicilio proseguirà. E dopo le feste pasquali daremo più spazio anche ai prodotti salati".

Le colombe e gli altri dolci pasquali

Raccogliendo i pareri delle attività da noi intervistate, sembra evidente che il dolce preferito dai ravennati per la Pasqua sia la colomba. Presente in tutte le attività del settore, questo dolce tradizionale si presenta guarnita in varie maniere, così da rendersi irresistibile per tutti i gusti. "In vista della Pasqua sono state ordinate già 120 colombe", ci conferma la titolare della pasticceria Ferrari, mentre alcune attività hanno ormai esaurito gli ordini da qualche giorno. Naturalmente c'è anche tanta voglia di uova di cioccolato, ma i clienti ravennati dimostrano di apprezzare anche altre torte artigianali come ad esempio la pastiera napoletana, i mignon, tavolette di cioccolato e c'è chi nel fine settimana non riesce a rinunciare a una colazione a domicilio con brioche e cappuccino.

Non solo dolci: c'è chi ha voglia di caffè e pasta fresca

Ma le esigenze dei ravennati non si limitano ai dolci. Cresce anche la voglia di normalità e di prodotti freschi e genuini. Così al Mercato coperto di Campagna Amica aumenta la richiesta di uova, fragole e pasta fresca (a cominciare dai tradizionali cappelletti), mentre i clienti di Leonardi Dolciumi chiedono al negozio prodotti come caffè, pasta, sughi e altro ancora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colombe artigianali cercasi: negozianti e pasticceri portano la Pasqua a casa dei ravennati

RavennaToday è in caricamento