menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Come organizzare al meglio i controlli di vicinato: se ne parla in un incontro

Lo scopo dell’incontro è di illustrare pratiche e metodologie di partecipazione promosse dal basso

E' stato indetto per martedì 12 febbraio alle 20.30 al centro sociale di Pisignano un incontro sul controllo di vicinato con la cittadinanza. All'evento saranno presenti Gianni Grandu, Assessore alla Polizia Locale, Sicurezza e Legalità, il Comandante dei Carabinieri Giuseppe Mercatali, il Comandante della compagnia Carabinieri di Cervia Sergio Rusticali, il Comandante della Polizia municipale di Cervia e i rappresentanti della realtà cervese di Savio di Cervia, che ha già attivato il progetto.

Il tema della sicurezza urbana, soprattutto nella prospettiva della insicurezza percepita dai cittadini e della costruzione di una risposta credibile e potenzialmente efficace da parte delle istituzioni e comunità locali, ha come obiettivo principale il volontario coinvolgimento dei residenti di una certa zona in attività di prevenzione della criminalità e delle inciviltà, di norma in stretta collaborazione con l’amministrazione comunale e le locali forze di polizia. Il proposito delle iniziative di controllo di vicinato è quello di creare una comunità capace di scambiare al suo interno informazioni sui problemi di sicurezza, adottare idonee misure di prevenzione, organizzare la sorveglianza del quartiere, accrescere la coesione tra vicini e mantenere contatti adeguati con le polizie. Lo scopo dell’incontro è di illustrare pratiche e metodologie di partecipazione promosse dal basso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento