menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, "Vogliamo il ripristino degli orari": il comitato di Classe si mobilita con una raccolta firme

Spiegano dal comitato: "Con l'entrata in vigore dei nuovi orari dei treni, dal 9 dicembra la stazione di Classe è stata praticamente tagliata fuori dal trasporto locale"

Il comitato cittadino di Classe si mobilita per chiedere il ripristino di tutte le fermate dei treni nella stazione ferroviaria. Nei prossimi giorni saranno allestiti dei punti per una raccolta firme. Spiegano dal comitato: "Con l'entrata in vigore dei nuovi orari dei treni, dal 9 dicembra la stazione di Classe è stata praticamente tagliata fuori dal trasporto locale, nonostante sia stato appena inaugurato il Museo Classis. In entrambe le direzioni, verso Ravenna e Rimini, il servizio termina alle 14, per cui nel pomeriggio non ci saranno più treni da e per Clsse".

"Per chi utilizza il treno per andare a scuola o al lavoro dovrà dunque trovare un mezzo alternativo - viene aggiunto -. Per i turisti che vogliono venire a Classe per visitare il nuovo museo, la Basilica o il Porto Antico, sarà obbligatorio scendere a Ravenna e prendere l'autobus, ma con tempi di percorrenza molto più lunghi. Alternative sono l'auto, il bus, ma il risultato sarà che il traffico proveniente da e per sud Ravenna, già molto pesante, sarà ulteriolmente negativamente impattato".

Il comitato chiede il potenziamento "per raggiungere in maniera rapida (5 minuti) il centro di Ravenna senza usare l'auto, riducendo il traffico, le emissioni inquinanti, ma anche i costi"; "per facilitare gli studenti e i lavoratori di Classe che studiano-lavorano a Ravenna, Cervia, Rimini e Bologna"; "per permettere ai turisti di visitare agevolmente le attrazioni di Classe utilizzando il treno ed evitando l'incremento del traffico locale (inquinamento)".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento