rotate-mobile
Cronaca

A Piangipane il ricordo dei soldati della Brigata Ebraica sepolti nel Cimitero militare

La Brigata Ebraica, forte di 5.000 volontari, fu inquadrata all'interno dell'Ottava Armata Britannica costituendo la realizzazione di un grande sogno, per molti uomini e donne, nei giorni più tristi del secondo conflitto mondiale

Nel territorio della provincia di Ravenna, al pari di quello di Forlì, a testimoniare la durezza degli scontri durante il passaggio del fronte in Romagna e la liberazione del territorio che corre lungo la via Emilia verso Bologna, sorgono due Cimiteri militari: uno a Villanova di Bagnacavallo e l'altro nella frazione di Piangipane, a sei chilometri dalla città. In quest'ultimo sono collocate 956 tombe, comprese le 33 dei soldati volontari della Brigata Ebraica. In loro ricordo durante il corso della mattinata di lunedì si è svolta una cerimonia alla presenza delle principali autorità della Provincia di Ravenna, di diversi sindaci di Comuni del Forlivese (Bertinoro, Dovadola, Forlì, Predappio), dell'onorevole Marco Di Maio, del consigliere regionale Paolo Zoffoli e del rabbino di Ferrara e delle Romagne Luciano Caro. ‎

La Brigata Ebraica, forte di 5.000 volontari, fu inquadrata all'interno dell'Ottava Armata Britannica costituendo la realizzazione di un grande sogno, per molti uomini e donne, nei giorni più tristi del secondo conflitto mondiale. Per i perseguitati, per i resistenti e i combattenti ebrei sparsi nelle diverse armate di tutto il mondo, la formazione della Brigata significò libertà e riscatto: poter finalmente affrontare i nazisti con una compagine armata dotata di insegne ebraiche chiaramente riconoscibili. Tutto ciò avvenne in Italia e in modo specifico in Romagna, dove la Brigata combatté, tra il marzo e l'aprile 1945, partecipando alla liberazione del nostro paese. Ancora oggi, nelle nostre località, è vivo il ricordo dei soldati provenienti dalla Terra d'Israele, com'è stato testimoniato dal film "La Brigata Ebraica in Romagna" di Alessandro Quadretti, scritto dallo stesso Quadretti insieme a Romano Rossi e prodotto da Gabriele Zelli nel 2012.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Piangipane il ricordo dei soldati della Brigata Ebraica sepolti nel Cimitero militare

RavennaToday è in caricamento