Commercio ambulante abusivo, segnalati due bengalesi

I Carabinieri della Stazione di Savio, a conclusione servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato al contrasto del commercio ambulante abusivo a Lido di Classe

I Carabinieri della Stazione di Savio, a conclusione servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato al contrasto del commercio ambulante abusivo a Lido di Classe, hanno segnalato due cittadini bengalesi, un 38enne ed un 30enne, entrambi regolari, sorpresi a vendere su pubblico demanio marittimo senza la prescritta licenza rispettivamente 238 articoli di bigiotteria il primo; 55 occhiali da sole e 16 accessori per cellulari il secondo. Il materiale è stato posto sotto sequestro.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento