menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Commercio ambulante: entro gennaio le domande di riassegnazione

Anche nel territorio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna saranno riassegnate tutte le concessioni di posteggi nei mercati

A seguito della direttiva europea “Bolkestein”, anche nel territorio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna saranno riassegnate tutte le concessioni di posteggi nei mercati, nelle fiere e nei posteggi isolati, nonché per le attività di edicola e artigianali, commerciali e di somministrazione poste su area pubblica. La delibera di attuazione della direttiva è stata approvata dal consiglio dell’Ucbr nella seduta del 30 novembre 2016 e riguarda le concessioni in scadenza al 7 maggio e al 4 luglio 2017. I bandi per la presentazione delle domande resteranno pubblicati fino al 31 dicembre 2016 e gli operatori del settore "commercio ambulante" interessati dovranno presentare domanda di assegnazione del posteggio, esclusivamente in via telematica, durante il mese di gennaio 2017. Successivamente, gli uffici completeranno le verifiche della fase istruttoria per avere le graduatorie finali e definitive, in tempo utile prima della scadenza delle attuali concessioni. A livello di Bassa Romagna le concessioni in scadenza sono circa 1000, i due terzi delle quali riguardano il Comune di Lugo. “Si tratta di un percorso articolato che l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e le associazioni di categoria del settore fin dall’inizio hanno pianificato insieme, collaborando fattivamente per un felice esito dell'operazione”, ha sottolineato il presidente dell’Ucbr Luca Piovaccari. A gennaio 2017 saranno invece pubblicati i bandi inerenti i chioschi artigiani e le edicole su aree pubbliche i cui titolari dovranno invece far domanda di riassegnazione entro il mese di febbraio 2017. Tutta la documentazione è disponibile sul sito internet www.labassaromagna.it nell'apposita sezione, che sarà costantemente aggiornata con le informazioni inerenti la procedura di assegnazione. La delibera è stata approvata con i voti favorevoli di Pd e Per la buona politica; contrari i voti del MoVimento 5 Stelle, astenuta la lista civica “X Massa”; erano assenti alla votazione le liste civiche “Fusignano Insieme”, “Ripuliamo Conselice” e “Bagnacavallo Insieme”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento