Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Cervia

Quasi 2mila persone per il 103esimo compleanno di Milano Marittima

"Il compleanno è stato un grande successo - esordisce l'assessore al Turismo, Roberta Penso -. Quasi 2.000 persone hanno partecipato alla festa della nostra località che risplende e ci affascina ancora con tutta la sua vitalità, la sua grazia e la sua bellezza"

Sono ben 103 le candeline spente da Milano Marittima. "Il compleanno è stato un grande successo - esordisce l'assessore al Turismo, Roberta Penso -. Quasi 2.000 persone hanno partecipato alla festa della nostra località che risplende e ci affascina ancora con  tutta la sua vitalità, la sua grazia e la sua bellezza. Quel sogno di oltre cento anni fa di alcuni pionieri milanesi e lombardi di realizzare una “città giardino” sulle rive dell’Adriatico si realizzò e ora con questo evento la Rotonda Primo Maggio, illuminata con suggestivi giochi di luci e colori, è tornata ad essere il meraviglioso palcoscenico naturale di Milano Marittima, per celebrare una ricorrenza che ci riporta alle radici della nostra storia turistica e alla nascita di una delle più belle e suggestive “città giardino” dell’Adriatico".

"Ci ha onorato della sua presenza, con una sorpresa a fine serata, il  Ministro Giuliano Poletti che ringraziamo di cuore e siamo stati lusingati dei complimenti del Maestro Vince Tempera che dalla platea ha assistito  l'intero spettacolo - continua Penso -. Un ringraziamento alla “Grande Orchestra Città di Cervia” diretta da Fulvio Penso e alla “Adriatic Dixieland Jazz Band” capitanata da Gastone Guerrini che hanno animato questo compleanno. Un ringraziamento al nostro amico Arrigo Sacchi che ha accettato di essere nominato Ambasciatore di Cervia-Milano Marittima in Italia e nel Mondo e che ci manifesta quotidianamente il suo affetto".

"La città della vacanza e del sogno - chiosa l'assessore -. E’ questo che ancora vogliamo essere, nonostante la difficile situazione: “un sogno” e la nostra città sta ritrovando la forza per ripensarsi e per offrire il meglio di sé ai suoi concittadini e ai suoi ospiti. Il nostro impegno è fare in modo che Cervia continui ad essere un “luogo del ben vivere”.La pineta, la salina, il mare che ci abbracciano e ci cullano sono le nostre ricchezze, il nostro oggi e il nostro domani.Il compleanno di Mi.Ma. diventerà un appuntamento immancabile anche nei prossimi anni. Ma soprattutto un ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato e che vogliono bene a Milano Marittima, questa “Signora di un tempo per un’estate senza età”, così come recitava il titolo di un vecchio film dedicato alla nostra città".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi 2mila persone per il 103esimo compleanno di Milano Marittima

RavennaToday è in caricamento