Comune di Cervia 'promosso': confermata la certificazione ambientale

Nell’occasione inoltre è stata effettuata anche la visita ispettiva periodica per il rinnovo della dichiarazione ambientale europea Emas

Le politiche di gestione ambientale e di miglioramento premiano il Comune di Cervia, che anche quest’anno ha superato l’esame di conferma della Certificazione ambientale Iso 14001. Lo scorso 7/8 maggio il Registro italiano navale (Rina) di Genova ha effettuato la visita di controllo e, dopo aver riscontrato e verificato la conformità rispetto a quanto previsto dalla normativa internazionale, ha confermato la validità della Certificazione ambientale ISO 14001, il cui certificato è in scadenza il 22/05/2020.

Nell’occasione inoltre è stata effettuata anche la visita ispettiva periodica per il rinnovo della dichiarazione ambientale europea Emas. Confermati per il prossimo triennio i Programmi di miglioramento delle politiche ambientali, soprattutto per quanto riguarda: potenziamento raccolta differenziata, acquisti verdi, potenziamento del risparmio idrico ed energetico, lotta alla zanzara tigre, miglioramento della qualità dell’aria, applicazione del piano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei fitofarmaci. Il rinnovo della certificazione ambientale premia standard ambientali molto elevati. I risultati sono frutto e merito dell'intera macchina comunale e di tutti i dipendenti che hanno condiviso gli impegni, mettendo in campo la collaborazione e la trasversalità tra i diversi servizi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

Torna su
RavennaToday è in caricamento